Dopo lo short-listing

2 03 2009
Il concorso per il Vulcanus in Japan 2009-2010 è aperto!

Inizia il matching con le compagnie

La prima fase delle selezioni del Vulcanus in Japan si concludono nella seconda metà di Febbraio con la famigerata shortlist (leggi news), una lista di circa 160 candidati ai quali è data la possibilità di iniziare il processo di matching con le compagnie partecipanti e le posizioni da queste offerte.
Ad ogni studente short-listed, l’EU-Japan Centre comunicata la lista completa di tirocini.  Ogni studente può decidere di scrivere una lettera di motivazioni indirizzata ad un massimo di 2 posizioni offerte, ma  di queste ne verrà inoltrata solo una a scelta di EU-Japan Centre, e l’eventuale seconda potrebbe essere presa in considerazione solo dopo che il primo tentativo di matching sia fallito. In generale però la commissione selezionatrice suggerisce allo studente 1 tirocini specifici (a volte 2), perchè ritenuto suitable, cioè adatto al profilo dello studente.

Ma non sempre ci azzeccano🙂 O forse il discorso è un po’ più complicato…

Prendo spunto dal messaggio di Sebastian:

…short-listato, sto cercando di fare del mio meglio nello scegliere il tirocinio che fa per me … devo dire che mi aspettavo qualche dettaglio e spiegazione in più … sono indeciso su 3 offerte di **************…Avresti tempo per darci qualche consiglio o suggerimento per questa fase molto delicata?

P.S. il tempo stringe e entro il 5 dobbiamo inviare la lettera di motivazione!

Non e’ strano o inconsueto trovarsi in una situazione nel genere. Solo in pochi casi si trovano tirocini che riguardano esattamente quello di cui ti occupi o in cui sei specializzato (per lavoro, tesi, ricerca, passione…).

Anch’io l’anno scorso, appena ho ricevuto la lista, ho visto tirocini molto specifici e nessuno per cui fossi veramente tagliato… la prima reazione è stata di delusione e per un paio di giorni ci avevo perso le speranze… “pazienza, forse era troppo bello per essere vero…“. Anche per il tirocinio che mi avevano consigliato da Bruxelles ho pensato sul momento di avere poche chance, poiche’ il tema proposto era lungi da quello che avrei mai pensato di fare dopo la laurea🙂

Però, dopo il primo impatto sconfortante in una settimana di passione mi sono impegnato per sfruttare al massimo con le lettere di motivazione.

Il mio primo suggerimento è questo: seguite il loro consiglio della commisisone e scrivete la lettera innanzitutto per quel tirocinio.

…A meno che ciò che vi hanno suggerito non ha assolutamente niente a che fare con voi e allo stesso tempo nella lista ne individuate uno che invece fa al caso vostro e nel quale pensate di avere VERAMENTE buone chance di essere selezionati!

Questo lo dico perche’ sia in fase di shortlisting, che al momento di inviare le prime lettere alle host companies,  EU-Japan Centre cerca di distribuire le candidature in maniera uniforme sulle varie posizioni offerte. In parole povere, l’obiettivo è quello di proporre mediamente 3-4 studenti per ogni tirocinio, evitando sovraffollamenti o tirocini “scoperti”, ma soprattutto per garantire le stesse possibilità di selezione ad ogni candidato. Mediamente si “compete” con altri 2 candidati, per cui le possibilità per ognuno sono del 30% circa.

La libertà dei candidati di ignorare il tirocinio suggerito, però, rappresenta una variabile importante in questo ragionamento. Di conseguenza, chi decide di proporsi per un altro che ritiene più adatto al proprio curriculum, rischia di andare a competere con più persone, che verosimilmente sono state indotte a scegliere quel tirocinio perchè ritenuti adatti, e ridurre quel 30% di probabilità di successo.

In realtà, queste sono tutte ipotesi fatte in aria, senza dati precisi, perchè ogni candidato in questo momento conosce solo la sua situazione e ci sono così tanti fattori che confluiscono che fare dei pronostici è praticamente impossibile.  Alla fine tutto può succedere, pure che la compagnia si ritiri o cambi in corsa l’argomento di ricerca. Probabilmente l’unica strategia è quella di ridurre questi fattori, e di affidarsi anche ad una buona dose di fortuna! (Ma come dico sempre, la fortuna bisogna sapersela cercare con determinazione, nulla viene così per grazia ricevuta…)

Vi racconto come andò a me l’anno scorso.
Dopo un paio di giorni di dubbi, riprendo coraggio e mi convinco a dare tutto perchè a questo punto è da stupido non provarci. Così dedico una quasi settimana intera alla lettera di motivazione, disinteressandomi di tutto il resto e tralasciando anche uno degli ultimi 2 esami per la laurea!
Partito ovviamente dalla lettera inviata a Gennaio, indirizzandola stavolta all’host company e raffinandola in base agli specifici richieste interessi della stessa. In questi casi tutto è importante per convincerli che siete la persona che stanno cercando.  Se necessario, cercate anche di reperire il più possibile informazioni sulla compagnia anche consultando il suo sito web, per saperne di più sui progetti e sulla mission.
Alla fine decido di mantenere il suggerimento come prima scelta, e di scrivere una seconda lettera per un altro tirocinio per i cui requisiti credevo di avere qualcosa in più nel mio curriculum universitario.
Col senno di poi, a mente fredda mi resi conto di quanto avrei potuto rimpiangere la seconda lettera, perchè non avrei potuto mai competere con gente che sul tema di quel tirocinio avesse anche solo un minimo di esperienza pratica in più rispetto a me (che presentavo solo esami universitari e relativi project works). Al contrario per il tirocinio di NTT Data Corp. non era no richieste esperienza e conoscenza tecniche a priori, ma veniva privilegiato l’entusiasmo e l’interesse a studiare il tema proposto, e le mie parole e il mio portfolio evidentemente li hanno convinti.
Se avessero inviato per prima la mia seconda “lettera”, molto probabilmente avrei perso anche le possibilità di propormi a NTT Data Corp., e invece oggi sono qui! (per la cronaca l’anno scorso nella prima fase hanno mantenuto la preferenza di tutti i candidati)

Se poi vogliamo dirla tutta… quel tirocinio se l’era aggiudicato uno studente che aveva svolto la tesi sullo stesso specifico argomento, ma che…. si è ritirato solo ad Agosto, a selezioni già concluse!!!

A questo proposito un appello: pensateci bene, e se non siete sicuri di partecipare non togliete la possibilità ad altri, e se proprio dovete rinunciare alla borsa, fatelo se possibile a selezioni in corso!

Vi ricordo sempre l’altro articolo sul Vulcanus in Japan dove potete continuare a discutere tramite i commenti.

In bocca al lupo a tutti (crepi! …rispondo io per voi :P) e ganbatte kudasai!!


Azioni

Information

16 responses

3 03 2009
Marco

Ottimo post Giuseppe🙂
io ho proprio il dubbio relativo alla seconda lettera, in realtà i due tirocini sono simili e l’azienda è addirittura la stessa, quindi mi chiedo se ha senso scriverla.. sulla seconda mi sento un po piu impreparato e quindi ho paura di ridurmi le possibilità nel caso venga inviata quella, credo che alla fine opterò per inviarne solo una (sperando che in caso di selezione l’azienda non faccia scherzi -_-)
buon proseguimento^_^

4 03 2009
サルヴァトーレ

Ciao.
Scusa se rispondo solo ora al tuo commento ma in questi giorni sono stato un pò impegnato.
Volevo inviarti una mail ma non sono riuscito a trovarla sul sito.
Anche io Lo scorso anno ho provato vulcanus, ma non mi hanno selezionato.
Comunque…mandami una mail il mio indirizzo, così magari un giorno ci andiamo a bere qualcosa assieme a Tochio.
salvo981@gmail.com

じゃあ、またね

11 03 2009
Elena

Ciao!
sono stata shortlistata e “loro” mi hanno proposto proprio la NTT!! Ora, il mio curriculum è parecchio diverso dalla loro proposta e, sinceramente, da tutti i possibili tirocini: con un po’ di pazzia, ho deciso di mandare una seconda lettera al tirocinio presso un’altra societa’, la Sanyo, che aveva nelle sue richieste la parola “matematica” (io studio matematica!!).
Pero’, adesso, sono piena di rimorsi, anche perchè arrivata alla seconda lettera ero stanchissima e l’ho scritta con i piedi… sarebbe stato meglio mandarla solo alla NTT? (ci sara’ stato un motivo per cui mi hanno consigliato quello, anche se io davvero non lo vedo).
Non ho capito cosa è successo a te: hanno mandato prima la lettera alla sociatà scelta da loro, o a quella scelta da te?
E… che tu sappia, hanno mai preso un matematico per questo progetto? :$
Grazie.
In bocca al lupo per il proseguimento di questa bella esperienza e… in bocca al lupo a tutti noi per questa seconda selezione!

Elena

11 03 2009
giupan

Ciao Elena, innanzitutto crepi il lupo per tutti🙂
Nel mio caso, ho mandato 2 lettere, indicando come “prima” lettera (e cioe’ come preferenza) quella diretta a NTT Data, come mi avevano consigliato loro.
Come per me, anche per tutti gli altri e’ stata mandata la “prima lettera” al primo tentativo di matching. Successivamente, per chi non era stato selezionato o la propria compagnia si era ritirata, e’ stato fatto un tentativo con la seconda lettera (e a chi non l’aveva preparata era stato richiesto esplicitamente di farlo). E posso dirti che che non e’ per niente insolito che qualcuno venga selezionato attraverso questi processi tortuosi, o ripescato quando tutto sembra perduto.

Per quanto riguarda il “matematico”, mi pare di averne visto uno o due in elenchi e mappe di partecipanti degli anni scorsi, ma non ricordo con certezza e non saprei dove controllare. Comunque penso che sia capitato.

Comunque in questo momento penso che non puoi fare altro che aspettare e vedere come procede. Se proprio sei convinta che fa schifo la seconda lettera, o per altri dubbi puoi anche scrivere a loro, in genere sono molto disponibili a rispondere. Pero’, penso che faranno il possibile per mantenere almeno all’inizio la “prima lettera” per tutti, proprio per mantenere quell’uniformita’ di cui parlavo nel post.

ps.: ma a te hanno proposto NTT Data o NTT “altro”? Penso la seconda, pero’ leggendo il tuo commento mi sorge il dubbio che tu l’abbia scambiata con la mia stessa host company.

11 03 2009
Elena

Ahi ahi, hai ragione! credevo che tu stessi facendo l’internship alla stessa industria a cui ho scritto io, ma mi sbagliavo: la mia è la NTT “e basta” Corporation.
Con calma, mi rileggero’ le lettere e vedro’ di capire se fanno proprio schifo, in quel caso scrivero’ loro per chiedere cosa fare.
Cerchero’ di essere paziente e, nell’attesa, di concentrarmi sulla tesi (che, Giappone o non Giappone, va fatta!)
Grazie della risposta e buon proseguimento.
Elena

26 03 2009
Vulcanus 2009-2010 « Yoko poko mayoko a Tōkyō

[…] EDIT 2009/03/02: informazioni relative al “Dopo short-listing”. […]

13 04 2009
Sebastian

Ciao Giuseppe,
posso farti un’ultima domanda?
Quando hai avuto notizia l’anno scorso da parte di NTT Data? Aprile, Maggio o Giugno?
nell’attesa…
Ciao e Grazie
Sebastian

13 04 2009
giupan

Ciao Sebastian,

io ho ricevuto la rispsta definitiva a metà Maggio l’anno scorso.
Ancora un po’ di pazienza!

29 06 2009
21 02 2010
Yakumo Fuji

Ciao, visto che sei così gentile voglio ulteriormente aabusare della tua gentilezza! ^^ Senti ti volevo chiedere 2 cose riguardo alla M.L. da mandare alla Host company. Per prima cosa ti volevo chiedere se secondo te è una buona ( e se è possibile) mandare due lettere diverse alla stessa società per due tirocini diversi. Infatti vorrei mandare una seconda lettera ( quella facoltativa) per avere più possbilità ma paradossalmente il tirocinio più vicino a quello che ho studiato è nella stessa società che mi ha suggerito EU-Japan, ma per un altro numero di tirocinio. In secondo luogo ti volevo chiedere se tu ( o qualcun altro che conosci) ha lasciato nella M.L. anche la parte relativa all’interesse per il giappone, oppure se secondo te è fuori luogo ( poichè comunque la lettera va mandata ad una società). Ciao e grazie mille!!

21 02 2010
Yakumo Fuji

Già che ci sto ti chiedo anche se secondo te ( secondo quello che sai) se uno manda una sola lettera, più in là viene contattato per scriverne un’altra o si deve attaccare? No perchè se così fosse ne scrivo un’altra tanto per provarci e giocarmi tutte le possibilità a mia diposizione!

22 02 2010
giupan

Ciao Yakumo,
tu puoi mandare una lettera per ogni tirocinio a cui vorresti partecipare indicnado la tua preferenza, ma EU-Japan Centre sceglierà di inviarne solo uno in prima battuta. In genere loro inviano un po’ per tutti la lettera per il tirocinio che hanno suggerito, o quella della prima preferenza. Le eventuali lettere aggiuntive vengono prese in considerazione e spedite: nel caso in cui la prima fase di matching non va a buon fine, se la tua seconda scelta o altre posizioni sono rimaste scoperte puoi essere ricontattato per confermare la disponibilità. In alcuni casi può capitare che tu abbia mandato una sola lettera, ma dopo essere stato scartato dall’azienda il Centro ti proponga di fare l’application per un’altra azienda chiedendoti di scrivere una nuova lettera.
Riguardo ai contenuti, mantenere l’interesse e l’ammirazione per il Giappone è assolutamente lecito ed opportuno, pur rimanendo in un adeguato livello di sobrietà e non esagerazione. La lettera che mandi all’azienda è già più professionale, ed a loro interessa più la tua professionalità e la tua motivazione a fare del tuo meglio che il fatto che tu sia (eventualmente) un patito di manga per esempio!
Buon lavoro con la stesura della lettera, e facci sapere come va!
Ciao!

22 02 2010
Yakumo Fuji

Ti ringrazio moltissimo per i consigli. PErò non ho capito se secondo te si possono mandare due lettere diverse alla stessa società per due tirocini diversi. Senti ti volevo chiedere anche un altro consiglio magari stupido o banale, e cioè: secondo te può essere una buona idea scrivere nella lettera una competenza che avrò acquistato solo a fine maggio? Nel senso sto seguendo un corso ( ufficiale dell’università, e su cui dovrò prepare un esame) su una delle competenze che cercano, e vorrei scrivercerla ( specificando nella lettera che sto seguendo il corso e quando lo finirò) ma non vorrei che sì facciano una cattiva idea su di me ( come uno che si inventa cavolate ecc…). GRazie mille, scusa ancora, ma pultroppo io nn ho mai cercato lavoro ( nel campo in cui studio) quindi sinceramente non ho molta esperienza in merito!!

22 02 2010
giupan

Ciao,
puoi scrivere due lettere diverse per due tirocini diversi nella stessa società, che per come la vedo io verranno trattate come se fossero indirizzati a due aziende diverse, cioè inviate una alla volta.

Per il resto, se stai facendo delle attività o studi significativi per i tirocini a cui vuoi candidarti citali sicuramente. Serve per confermare il tuo interesse per l’argomento ed anche per far sapere che nei prossimi mesi acquisterai maggiori competenze.
In generale, ogni dettaglio che possa aggiungere informazioni sul tuo profilo ed aumentare l’importanza della tua candidatura non va trascurato.
Ciao!

23 02 2010
Yakumo Fuji

Ciao ti volevo chiedere un ultimo consiglio, scusami se sto abusando un pò troppo, ma per tua fortuna il tempo a disposizione è quasi finito! Cmq ti volevo chiedere se alla società verrà fornita solo la M.L. oppure anche l’application. Questo perchè per motivi di spazio vorrei eviare di dilungarmi sulla tesi ( che ho riassunto sull’application) e magari sul programma specifico di certi esami. Grazie mille, comunque andrà nn avrei fatto nulla o quasi senza i tuoi preziosi consigli!

23 02 2010
giupan

Ciao, all’azienda invieranno l’intera cartella con la nuova motivation letter al posto di quella generica iniziale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: